Logo

Dietologica

Eva, il Serpente e la Mela Candita

Archivio per la tag 'perdere massa grassa'

Diete famose: la Zona

La dieta a zona, inventata dal biochimico americano Barry Seardieta-zonas prevede che ad ogni pasto ci sia un rapporto fisso tra carboitrati proteine e grassi (40% 30% 30%), di cui fondamentali gli omega 3.

I vantaggi di questa dieta possono essere così riassunti:

  • perdita di peso e di mantenimento a lungo termine;
  • perdita di massa grassa e non di massa magra;
  • inclusione di tutti gli alimenti nel determinato rapporto;
  • diminuizione del senso della fame;
  • Miglioramento dei livelli di colesterolo, trigliceridi, insulina ed Ecoisanoidi proinfiammatori;
  • Aumento della capacità antiossidante e riduzione radicali liberi;
  • Ringiovanimento dei capelli, unghia e pelle;
  • Incremento rendimento fisico e mentale.

Altri vantaggi o svantaggi di questa dieta sono descritti da chi l’ha provata.

 

La dieta a zona, raccontata da chi l’ha provata

silviaCiao Silvia,
potresti raccontarci la tua esperienza con la Dieta a Zona?
Mi sono avvicinata a questa dieta nel 2006, leggendo i libri del suo ideatore “il Dott Sears” e di altri  seguaci italiani e da allora è  il mio stile di vita.
Grazie a questa dieta ho perso il grasso corporeo in eccesso (17 in poco meno di un anno),  sono riuscita ad allenarmi con più profitto e ho aumentato la mia efficienza mentale.

Cos’è la dieta a zona esattamente?
La Dieta a Zona, prevede l’adempimento di 4 semplici regole:
  • Alimentazione 40-30-30 (ogni pasto deve avere questa proporzione di carboidrati, proteine e grassi) nelle corrette dosi e tempi
  • Omega 3, assunti con la dieta e/o mediante integratori (capsule di olio di pesce).
  • Esercizio fisico
  • Gestione dello stress

Come mai hai scelto di intraprendere questa dieta e non altre?

Continua..