Logo

Dietologica

Eva, il Serpente e la Mela Candita

La margarina

La margarina è un surrogato del burro composto da grassi animali (oleomargarine) e vegetali con l’aggiunta di latte o acqua. Le margarine in commercio sono di origine vegetale, prodotte da oli vegetali resi solidi da un processo di idrogenazione che determina la formazione di acidi grassi trans, particolarmente nocivi per il nostro organismo perchè aumentano i livelli di colesterolo cattivo e diminuiscono il colesterolo buono.

Gli effetti negativi degli acidi grassi idrogenati sono molteplici:

  • Aumentano il rischio di malattie cardiovascolari
  • Aumentano i livelli di colesterolo cattivo e diminuiscono il colesterolo buono
  • Diminuiscono i livelli di testosterone
  • Aumentano la produzione di radicali liberi
  • Entrano nella composizione della membrana cellulare facendola regredire
  • Abbassano le difese immunitarie
  • Stimolano l’accumulo di grasso negli adipociti

COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO PER 100 g DI MARGARINA

MARGARINA 100% vegetale MARGARINA  2/3 grassi animali, 1/3 grassi vegetali
PARTE EDIBILE % 100 100
Kcal 760 760
ACQUA g 13,0 12,0
PROTEINE g 0,6 0,7
LIPIDI g 84,0 84,0
CARBOIDRATI g 0,4 0,4
AMIDO g 0 0
ZUCCHERI SOLUBILI g 0,4 0,4
FIBRA TOT g 0 0
SODIO mg 800
POTASSIO mg 5
CALCIO mg 20
FOSFORO mg 16
TIAMINA mg 0
RIBOFLAVINA mg 0
NIACINA mg 0
VIT A 75
VIT C mg 0 0
VIT E 12,40

E’ consigliabile in ogni caso evitare cibi cotti contenenti oli di qualsiasi tipo perchè la cottura dà luogo a modificazioni analoghe a quelle dell’idrogenazione. Infine, data l’elevata concentrazione in grassi idrogenati contenuti nella margarina bisognerebbe evitare l’uso costante e preferire il burro alla margarina.

[Fonte: Eurosalus, prof. Pierluigi Rossi, INRAN, Article Marketing]


3 Commenti »

Puoi lasciare una risposta utilizzando il modulo in fondo. Il trackback non è attualmente abilitato.


3 Risposte a “La margarina”

  1. 1

    zorba dice:

    tantissimi “grazie” sono un ragazzo di 32 anni che si allena intensamente e questa notizia mi mancava anche se fortunatamente nei miei pasti non ho mai incluso l’uso della margarina . Distinti saluti Zorba

  2. 2

    Antonio dice:

    ciao Giuliana

    Sai che la maggior parte delle “margarine” in commercio sono ormai da tanti anni non idrogenate?

    Sai che purtroppo esiste una legge in italia che ancora permette la produzione di quelle idrogenate

    Sai che la margarina non si trova in natura ..ma non si trova in natura nemmeno il burro!!! (non ho mai visto la pianta che mi fa i frutti del burro!!!! :) scusa ma certe affermazioni mi fanno ridere

    Sai che il burro si fa grazie ad un processo di produuzione (come la margarina)

    Sai che margarina la puoi fare (come il burro) in casa
    vuoi sapere come???
    e allora guardati il video
    http://www.youtube.com/watch?v=c0cL9lOf-3s&feature=player_embedded

    Ciao Antonio (biologo-ricercatore)

  3. 3

    Giuliana Lombardo dice:

    Ciao Antonio,
    grazie per il tuo interessante commento.
    Se potresti dirmi in quale punto ho scritto dell’ esistenza di una pianta del burro e della margarina mi fai un grande piacere, perchè una sciocchezza del genere fa anche a me veramente ridere.

Lascia un commento




Il tuo commento: